COME SI REALIZZANO?

Il nostro impianto televisivo a circuito chiuso è composto da diversi carri filoguidati su cui sono applicate telecamere a colori. Durante l’ispezione l’unità mobile di comando è in grado di indirizzare i movimenti della telecamera ed un monitor permette di vedere in diretta ciò che si presenta nella condotta, evidenziando nella parte inferiore dello schermo la lunghezza in cm, i metri percorsi e la pendenza della tubazione misurata dal carro.

Il computer elabora poi il tracciato grafico utilizzando il nostro software PIGIT, uno speciale programma che consente di tracciare una mappa del percorso ispezionato evidenziando i punti di maggior interesse. Tutta l’attrezzatura è allestita sui nostri furgoni che costituiscono le unità mobili d’intervento.
I dati raccolti sono rielaborati in documenti grafici e visivi che consentono la creazione di una vera e propria Banca Dati, concretamente utilizzabile, per la gestione globale delle reti sotterranee:

  • Cassetta VHS con didascalia esplicative sullo stato di conservazione della condotta
  • Relazione Finale che indica in modo dettagliato il risultato dell’ispezione con allegate fotografie a colori dei punti rilevanti
  • Studio altimetrico della rete ispezionata con indicazione del numero dei pozzetti e dei punti particolari
  • Inserimento sulla rete informatica dell’Utente
  • Fornitura di tracciato dati su floppy-disk dell’intera Ispezione Televisiva contenente tutti i dati rilevati. Nel caso l’Ente sia fornito di un programma per gestione della rete fognaria possiamo inserire tutti i dati ricavati in modo da poterli utilizzare per una gestione globale della rete.
  • CD-ROM con immagini ad alta definizione